NARRAZIONE FOTOGRAFICA

Sabato 20 luglio 2024 ore 21.30
San Michele al Tagliamento (VE)
VILLA MOCENIGO-BIAGGINI- IVANCICH
Via Carlo Ivancich, 2

Lisetta Carmi (1924-2022), nata a Genova, fu una fotografa italiana di spicco. Dopo aver abbandonato la carriera musicale, si dedicò alla fotografia negli anni ’60.

Famosa per i suoi ritratti di emarginati e travestiti, il suo lavoro ha documentato con sensibilità e impegno sociale i soggetti più fragili della società.

Memorabili le sue fotografie a Ezra Pound. Il poeta americano soggiornò a Villa Ivancich durante gli anni Venti, trovando in questo luogo l’ispirazione per alcune delle sue opere più iconiche.

Con Luigino Mior

a cura di
Alessandra Caldana
Fulvia Garbo
Giovanna Morassutti
Katalin Burany
Loredana Corradin


Ingresso libero

Evento per Notturni Diversi Venti, con la collaborazione di Circolo Fotografico Palmarino

In caso di maltempo: Cantinon della Villa Mocenigo-Biaggini-Ivancich

 

Il Circolo Fotografico Palmarino APS BFI organizza un workshop dedicato alla creazione di Multivisioni con il software Davinci Resolve.

Le Multivisioni (o Audiovisivi, Slideshow, Diaporami) sono l’unione armonica di immagini e musica, al fine creare presentazioni accattivanti ed emozionanti. Per ottenere grandi risultati coinvolgenti, è essenziale comprendere come piegare al tecnica alla propria creatività.

Il workshop si articola in 3 distinti momenti settimanali, della durata di circa 6 ore complessive, durante i quali il nostro Luigino Snidero guiderà i partecipanti nel processo artistico e tecnico di concepire e realizzare multivisioni con il software GRATUITO Davinci Resolve:

6 maggio 2024, dalle ore 21:00, su piattaforma Zoom (presentazione e parte teorica)

13 maggio 2024, dalle ore 21:00, in presenza al Palmanova Village (parte pratica)

20 maggio 2024, dalle ore 21:00, in presenza al Palmanova Village (parte pratica)

Il Workshop è GRATUITO PER I SOCI DEL CIRCOLO FOTOGRAFICO PALMARINO.
Chi desidera partecipare, ma NON è associato, può ISCRIVERSI al Circolo Fotografico Palmarino APS BFI per l’anno 2024 al costo di 30 euro, scaricando il modulo a questa pagina web: https://www.cfpalmarino.it/eventi/?p=4377 e provvedendo al bonifico della quota associativa entro e non oltre il 6 maggio.

Il workshop tratterà i seguenti argomenti principali:

  • Cos’è la multivisione
  • Le fasi di costruzione della multivisione
  • Lo scopo
  • La soglia di attenzione
  • L’idea
  • L’idea nel cassetto
  • Il titolo
  • Lo story board
  • Il formato delle immagini
  • Il formato delle multivisioni
  • Quante foto servono?
  • La colonna sonora
  • Ma musica copyright free
  • La durata ideale
  • I video
  • I testi
  • I titoli di coda
  • Utilizzo di movimenti e zoomate
  • Gli errori da evitare
  • La sincronizzazione della musica
  • La terza immagine
  • I software
  • Introduzione a Davinci Resolve
  • Le principali funzioni di Davinci Resolve
  • Impostazioni preliminari (risoluzione, frame rate, durata immagini e transizioni, ecc.)
  • L’importazione dei media (immagini, video, musica)
  • La creazione della multivisione
  • Muovere la foto
  • Aggiungere transizioni
  • La sincronizzazione con la musica
  • Il ritmo delle immagini
  • L’utilizzo di più tracce per immagini e audio
  • Aggiungere i titoli
  • Il backup in formato .dra
  • L’esportazione ed i formati di esportazione

A quanti concluderanno il corso verrà rilasciata dispensa riassuntiva

Per info: cfpalmarino@gmail.com

 

 

Torna “AUTOFOCUS”, seconda edizione e seconda puntata del 2024: lunedì 29 aprile, alle 21:00 ed in presenza presso la sala riunioni del Palmanova Village.
Questa volta sarà ospite del Circolo Fotografico Palmarino APS BFI la fotografa Giovanna Morassutti, che si racconterà, mostrerà e commenterà le sue immagini e risponderà alle domande del presentatore e del pubblico: non mancate!

 

Giovanna Morassutti dice di sé:

Ho comperato la mia prima macchina fotografica più di 40 anni fa e da quella volta, tra alti e bassi, non ho mai smesso di fotografare, perché per me la fotografia è emozione, è racconto, è ricordo.

Prediligo le persone, le situazioni e il bianco e nero.

Tutto il resto ve lo racconterò durante la mia serata.

 

 

 

 

Ingresso gratuito fino a disponibilità posti a partire dalle 20:30

La serata si svolgerà a partire dalle ore 21:00 presso la sala riunioni del Palmanova Village ( SP126 Km 1.6, 33041 Aiello del Friuli UD ).

Esternamente, alla sinistra dell’ingresso centrale del Palmanova Village c’è una porta a vetri: se la porta fosse chiusa, suonare il campanello e comunicare al citofono di essere li per la serata del Circolo fotografico Palmarino.

Salire al primo piano, saremo lì.

Sabato 18 maggio, dalle 10:00 alle 18:00 presso Villa Dragoni in Buttrio si svolgerà un evento di shooting gratuito a modelle (e modelli) denominato Canon Day, organizzato dal Circolo Fotografico Palmarino APS BFI in collaborazione con SME Gradisca e con il supporto e la partecipazione di Canon e Manfrotto.

Villa Dragoni si trova in Viale Florio, 18, Buttrio (UD), ed è un luogo incantevole che offre un’ambientazione suggestiva.

Il giardino, con la sua magnifica vista, è perfetto per ospitare shooting fotografici, permettendoci di immergerci appieno nella natura.

Nel caso di condizioni meteorologiche avverse, Villa Dragoni dispone di 6 sale che possono essere utilizzate per l’intero evento, offrendo una soluzione comoda e flessibile.

C’è ampia possibilità di parcheggio all’esterno della Villa.

 

I fotografi che si saranno prenotati gratuitamente sul forum del Circolo Fotografico Palmarino (link: https://www.cfpalmarino.it/forum/index.php/topic,31220.0.html) potranno entrare già dalle 09:30 in poi e partecipare a tutti gli shooting, mattina e pomeriggio, previa sottoscrizione del “disclaimer”* in loco.
I fotografi che non invece non si saranno prenotati sul forum, potranno partecipare agli shooting solo a partire dalle sessioni pomeridiane, previa registrazione con nome e cognome al tavolo di reception all’ingresso e sottoscrizione del “disclaimer”*
.

 

Alla reception verrà consegnato a tutti i fotografi, sia prenotatisi sul furum, sia registratisi successivamente, un braccialetto identificativo.
Quanti fotografassero in Villa privi di braccialetto verranno allontanati dai set.

Si comincerà a scattare non prima delle 10:00: le modelle arrivano infatti dalle 09:30 per trucco e parrucco da parte dalle nostre MUA.

Non è ammesso ai fotografi portare accessori o vestiario da far indossare alle modelle, che comunque faranno uno o più cambi d’abito.

Dato l’alto numero di fotografi che sarà presente, non è assolutamente ammesso raggruppare 2 o più modelle in un unico set, sono ammessi solo set con una modella.

A tutti i fotografi si raccomanda un atteggiamento congruo, rispettoso, educato, sia nei confronti delle modelle, sia degli altri fotografi.

Saranno presenti due stand, Canon e Manfrotto, con seminari e dimostrazioni dei loro prodotti.
Durante la giornata sarà possibile provare (per periodi limitati) fotocamere ed obiettivi Canon ed accessori Manfrotto. Il tutto è messo a disposizione da SME.
Chi intendesse provare le fotocamere Canon, si ricordi di portare una propria scheda SD.

Si potrà comunque fotografare con qualsiasi fotocamera, non necessariamente con attrezzatura Canon.

Modelle e modelli firmeranno a inizio giornata una liberatoria collettiva, che i fotografi, se interessati, potranno fotografare nel locale principale.

Dalle 11:30 alle 12:30 si svolgerà all’interno della villa un workshop gratuito sull’uso di luci dei pannelli riflettenti al quale avranno libero accesso i fotografi registrati, che potranno fotografare liberamente sotto la supervisione di Alberto Missana.

È prevista una sospensione di tutte le attività dalle 13:00 alle 14:00 circa per pausa pranzo.

In villa non sono previsti punti di ristoro, se non quello riservato alle modelle ed allo staff tecnico.

Buona partecipazione e buona luce a tutti!

 

* Disclaimer da sottoscrivere per i fotografi


Con la prenotazione (sul forum del Circolo Fotografico Palmarino o, dal pomeriggio, registrandosi direttamente in Villa) per l’evento “Canon Day – Free Shooting” presso Villa Dragoni, Buttrio, previsto per il 18 maggio 2024, io sottoscritto accetto pienamente e fin d’ora ogni responsabilità derivante da miei comportamenti non adeguati o non conformi alla normativa ed alla civile convivenza. Mi impegno pertanto a tenere un atteggiamento congruo, rispettoso, educato, sia nei confronti di modelle e modelli, sia degli altri fotografi e dello staff, ed in ogni caso a rispettare le leggi e le normative vigenti.

Sollevo gli organizzatori ed i proprietari della location:

  • da ogni reclamo o responsabilità verso danni che accorressero a me stesso, a terzi o a beni ed attrezzature, nonché per eventuali incidenti o infortuni, inclusi malori, decessi o invalidità permanenti, derivanti dalle attività svolte e dall’uso delle attrezzature e degli impianti;
  • da ogni reclamo o responsabilità per incidenti, infortuni o danneggiamenti causati dall’azione di altri partecipanti all’evento e pregiudizievoli per gli organizzatori ed i locatori.

 

 

Per info, scrivere a cfpalmarino@gmail.com

 

Un po’ di immagini della location (la piscina, oggi coperta, alla data dello shooting sarà operativa):

 

 

 

 

 

 

 

Percorsi di luce: viaggi, immagini, musiche ed emozioni
Serata di multivisioni fotografiche immersive

Sabato 6 aprile, ore 20:45
Teatro comunale di Tavagnacco
Via Mazzini – Feletto Umberto

 

Vivi le emozioni delle multivisioni fotografiche, accompagnate da melodie evocative, per la prima volta in un teatro immersivo: lo spettacolo comincia già entrando nel foyer, con immagini che circondano lo spettatore a 360°, mentre durante ciascuna proiezione, le pareti laterali del teatro si accenderanno di luci ed immagini sincronizzate con quelle dello schermo principale.
Alcune multivisioni saranno accompagnate dal vivo dalla musica del maestro Mauro Costantini.

Gli autori:
Boris Nanut, Giuliano Aita, Luigino Snidero, Marco D’Agaro, Marco Manzini, Marco Rigatti, Marco Zamò e, special guest, Mauro Costantini.
ti aspettano per condividere insieme a loro questa magica serata, curata dal Circolo Fotografico Palmarino e con il patrocinio del Comune di Tavagnacco.

Ingresso libero fino ad esaurimento capienza teatro

Come arrivare: https://maps.app.goo.gl/BU3fmjQT6TQEiqoK7

Ritorna, dopo il covid, l’atteso appuntamento con “AUTOFOCUS”: l’11 marzo, alle 20:30 ed in presenza presso la sala riunioni del Palmanva Village, sarà ospite del Circolo Fotografico Palmarino APS BFI la fotografa Doris Liva, che si racconterà, mostrerà e commenterà le sue immagini e risponderà alle domande del presentatore e del pubblico: non mancare!

 

Doris Liva

Maturità classica, laurea in infermieristica, attualmente infermiera in pensione.
Nonostante il poco tempo libero, nel 2017 si fa sentire prepotente il bisogno di fare qualcosa per me.
Scopro il mondo delle orchidee spontanee, faccio qualche foto con il cellulare, e la cosa mi appassiona al punto che acquisto un obiettivo 180 macro Sigma.

Ad ottobre dello stesso anno con l’acquisto di una reflex corredata da un obiettivo per paesaggi,  è iniziata la mia avventura fotografica.

A marzo 2018 il 180 è uscito dall’armadio ed ho iniziato a sperimentare, godendo sempre della piacevole sensazione di benessere che provavo anche solo con il mettere sulle spalle lo zaino fotografico.
Ecco, la fotografia per me è questo: terapia per tutti i mali, leggerezza, mente libera, emozione vissuta in silenzio davanti ad un’alba o tramonto, un fiore; capacità di dormire due ore e partire, mettere quello che sono in ogni mio scatto, godere della compagnia di chi esce con me.
In questi anni ho conosciuto molte persone che ringrazio, perché ognuna, a modo suo ha contribuito a farmi essere quella che sono: caparbia, incosciente ma felice di poter fotografare.

Nel 2019 ho stampato le prime foto di orchidee che ho portato in mostra in provincia di Rovigo, in Villa Savorgnan di Lestans, al Biophoto Festival di Budoia, a San Michele al Tagliamento, al Terminal Nord di Udine, nella farmacia Nazzi e al ristorante Corte Morea di Lestans, ho partecipato a “Le vie delle foto” a Trieste.


 

 

Ingresso gratuito fino a disponibilità posti a partire dalle 20:10

La serata si svolgerà a partire dalle ore 20:30 presso la sala riunioni del Palmanova Village ( SP126 Km 1.6, 33041 Aiello del Friuli UD ).

Esternamente, alla sinistra dell’ingresso centrale del Palmanova Village c’è una porta a vetri: se la porta fosse chiusa, suonare il campanello e comunicaee al citofono di essere li per la serata del Circolo fotografico Palmarino.

Salire al primo piano, saremo li.

 

PROFUMO DI PRIMAVERA
MOSTRA FOTOGRAFICA MULTISENSORIALE DI DORIS LIVA
DAL 18 FEBBRAIO AL 3 MARZO 2024 PRESSO DOUBLE TREE BY HILTON TRIESTE – P.ZZA REPUBBLICA 1

 

 

La sentite?
Si avvicina piano, è lei : la Primavera.
Con disinvoltura sparge sulla terra brina e raggi dorati di sole, pioggia impietosa o fiocchi di neve che in un battibaleno scioglie in una pozza iridescente dipingendo il cielo di un azzurro limpido.
Ma soprattutto sparge a piene mani ogni sorta di profumo.
Il profumo della Primavera, quello che aspiro ogni volta con rapita sorpresa ed immutata gratitudine; una mescolanza di teneri germogli, foglie verdi, fiori pronti a dischiudersi, in tutta la loro bellezza, ai primi raggi del sole.
Profumo di Primavera vuole essere una totale immersione nella natura, nella bellezza dei suoi fiori e nella fragranza del suo profumo, nei suoni e nei silenzi .
Un percorso multisensoriale per stimolare il visitatore a sperimentare la Primavera come rinascita della natura e rinascita personale che può avvenire iniziando a dare ascolto a sé stessi, lasciare che il tempo lentamente renda le cicatrici meno dolorose, ricostruire i pezzetti scomposti della propria vita e dar loro una forma nuova, dedicare del tempo a qualcosa che piace e fa stare bene, ripartendo dalla gentilezza; perché…Come dice Pablo Neruda ” Nascere non basta.
È per rinascere che siamo nati.
Ogni giorno.”
Bio.
 
Nata in Canada, abito a Lestans, iscritta al Circolo Fotografico Palmarino dal 2018, appena avvicinata al mondo della fotografia. È così che ho scoperto il piacere di immergermi nella natura, godere dei suoi silenzi e della sua bellezza.
Le bellezze che per prime hanno rapito la mia attenzione e acceso la mia curiosità sono state le orchidee spontanee a cui ho dedicato diverse esposizioni .
Ora sto cercando di ampliare le conoscenze per poter esprimere al meglio le mie emozioni anche nella fotografia di paesaggio.

Doris Liva

Il CFP ha deciso di riproporre e rivisitare, a distanza di qualche tempo dalle precedenti edizioni, due tipologie di eventi per i Soci. Era rispettivamente il 2016 per “AUTOFOCUS” ed il 2019 per “RAWanando”.
Entrambe sono attività finalizzate alla crescita del potenziale espressivo dei Soci del Circolo Fotografico Palmarino APS BFI e confidiamo in una calorosa accoglienza da parte loro.

 

AUTOFOCUS

L’edizione 2.0 del nuovo “AUTOFOCUS”, che si svolgerà in presenza, interesserà un lunedì sera ogni 3 mesi circa e sarà un importante momento di condivisione. Verrà dato ampio spazio ad un Socio (o un piccolo gruppo di Soci), per raccontarsi e raccontare la sua (loro) passione per la fotografia e per mostrare sul grande schermo i propri lavori fotografici. Ad inizio serata l’autore (gli autori) risponderà ad alcune domande che gli verranno rivolte dal conduttore dell’evento ed avrà altresì facoltà di accordarsi con altro Socio per proporlo per la successiva edizione, “nominandolo” a fine serata.

Quindi è necessario “rompere il ghiaccio”: i Soci che desiderassero proporsi per “AUTOFOCUS” sono caldamente invitati a candidarsi, registrandosi sul forum. Quando ce ne saranno almeno un paio, concorderemo con loro le date e prenoteremo di conseguenza la sala ove l’evento si svolgerà.

Un’immagine dall’AUTOFOCUS di marzo 2016, con protagonista il compianto Alex Laporta, intervistato dal Vicepresidente Paolo Vercesi

 

RAWanando

Anche l’edizione 2.0 del nuovo “RAWanando”, che si svolgerà in questo caso online ed interesserà un lunedì sera, ma ogni 2 mesi circa, sarà un altrettanto importante momento di condivisione, ma stavolta esclusivamente tecnica.
Consisterà molto semplicemente nell’analisi e nella lavorazione dall’inizio alla fine di alcuni files RAW scattati da Soci da parte di altri Soci, il tutto online in diretta ZOOM e mediante l’utilizzo di software Adobe (Lightroom/Photoshop) ed eventuali plugin di terze parti.

A partire da oggi, iSoci interessati potranno inviare ciascuno un unico file RAW via wetransfer alla mail cfpalmarino@gmail.com
L’invio di più di un file RAW verrà accettato solo nel caso di lavorazioni di immagini panoramiche o in focus stacking
I RAW verranno processati in ordine di arrivo alla mail del Circolo, dovranno essere esposti correttamente e non dovranno avere contenuti sconvenienti. L’accettazione o meno è a discrezione del Direttivo del Circolo.

18^ EDIZIONE

 

In partenza il corso Avanzato di FOTOGRAFIA e FOTORITOCCO 2024 del Circolo Fotografico Palmarino APS BFI.
Le lezioni si svolgeranno a partire dalle 20:30 in presenza presso la sala riunioni del Palmanova Village e, contemporaneamente, anche su piattaforma Zoom sul web.

Le lezioni avranno il seguente calendario:

CORSO AVANZATO 2024:
1 – Venerdì 1 marzo: “Miglioriamo i nostri scatti con una corretta composizione fotografica
2 – Venerdì 15 marzo: “Miglioriamo i nostri scatti con tecniche avanzate di fotografia
3 – Venerdì 22 marzo: “Miglioriamo i nostri scatti con Lightroom/Photoshop 1^ parte
4 – Venerdì 5 aprile: “Miglioriamo i nostri scatti con Lightroom/Photoshop/maschere luminosità 2^ parte
5 – Venerdì 12 aprile: serata di commento tecnico/compositivo di immagini proposte dai partecipanti al Corso Avanzato
6 – Uscita pratica con i corsisti sabato 13 aprile

 

Le lezioni avranno una durata di circa 2 ore ciascuna e si svolgeranno in presenza presso la sala riunioni del Palmanova Village e, contemporaneamente, anche su piattaforma Zoom sul web. Ai partecipanti via Zoom verranno fornite le credenziali di accesso riservate.

Tutors:
Alberto Missana
Boris Nanut
Luigino Snidero
Marco Manzini
Marco Rigatti
Paolo Vercesi

Inoltre è a disposizione dei corsisti un forum web di discussione attivo 24h per formulare domande (che riceveranno risposte in tempi ragionevoli) e per la pubblicazione di proprie immagini (che verranno commentate tecnicamente ed esteticamente dagli esperti del Circolo).

 

Quote di partecipazione:

Tesseramento al Circolo obbligatorio + corso avanzato: complessivamente 70 euro

Per quanti sono giò in possesso della tessera 2024 del CFP: 40 euro


Oltre alla partecipazione ai corsi, il tesseramento al Circolo Fotografico Palmarino APS BFI dà diritto
:

– alla partecipazione alle serate su Zoom ed in presenza riservate ai soli Soci, a riunioni, serate, eventi, mostre ed ogni altra iniziativa del CFP con carattere di gratuità;
– alla partecipazione alle escursioni fotografiche del Circolo riservate ai Soci
– ad usufruire (previa formazione specifica) della sala pose con luci flash, luci led continue, fondali
– a ricevere la newsletter settimanale con le nostre iniziative, spesso riservate ai soli Soci
– a ricevere in prestito gratuito libri fotografici e strumenti di taratura monitor, secondo il vigente regolamento.

Le persone che intendano iscriversi ai Corsi, dovranno compilare in tutte le sue parti questo MODULO ed inviarlo via mail, possibilmente assieme a copia del bonifico, a cfpalmarino@gmail.com

Per il pagamento anticipato, procedere con un bonifico a favore del Circolo Fotografico Palmarino APS BFI su Banca Credit Agricole di Palmanova con questi dati:

Beneficiario: “Circolo Fotografico Palmarino”
IBAN: IT71W0623064050000015195484
Causale: “Nome Cognome iscrizione Corso Base (o Avanzato, o Base + avanzato) anno 2024”

Il MODULO compilato in tutte le sue parti e debitamente sottoscritto e copia del bonifico vanno inviati all’indirizzo mail: cfpalmarino@gmail.com

 

 

Lunedì 12 febbraio 2024, alle 20:30 in diretta sulla piattaforma Zoom
Marco Claudio Campi presenta:

THE SINKING CITY

“Nel Novembre del 2019, una serie di eventi atmosferici avversi portarono la città di Venezia a essere sommersa sotto un picco di marea eccezionale. Vennero raggiunti i 189 cm, appena 5 cm al di sotto della celebre “acqua granda” del 1966.
In quell’occasione, organizzai un doppio viaggio a Venezia per riprendere il “quotidiano disagio” in cui vivono i suoi abitanti.
Poi, il 3 Ottobre 2020, entrò in funzione il MOSE, portando con se la grande speranza di risolvere il problema dell’acqua alta. Ma così non è stato. Nell’incontro, presenterò alcune immagini di Venezia sott’acqua e condividerò fatti significativi che hanno segnato la città in questi anni, il tutto visto attraverso gli occhi di un milanese affezionato a questa città unica. 

Ho iniziato a fotografare, per caso, a quattordici anni, con la mia AE1, che poi mi ha accompagnato per tanto tempo. Solo negli ultimi dieci anni, però, la fotografia ha assunto un ruolo più importante nella mia vita, consapevole del valore che le immagini hanno nel catturare i momenti e nel trasferirli a chi le vede.
Con la fotografia cerco di entrare in sintonia con i momenti che vivo, con le sensazioni che provo e con le persone che incontro.”

Marco Claudio Campi

La serata, con sala attesa di ZOOM aperta dalle 20:15, avrà inizio alle 20:30, è gratuita ed aperta a tutti.

Il link di accesso è il seguente: https://us02web.zoom.us/meeting/register/tZUoc-irqzMsHdzGz1PD6gUvq1Ud-Rq7botB