Autore Topic: Andrea Pozzi - Fragile - Palmanova Photo Show 2023 - 16 dicembre  (Letto 301 volte)

Luigino

  • Amministratore Mannaro
  • Administrator
  • 200 mm
  • *****
  • Post: 44614
  • Amministratore Mannaro
    • Luigino Snidero Photography
Andrea Pozzi - Fragile - Palmanova Photo Show 2023 - 16 dicembre
« il: Dicembre 04, 2023, 04:16:50 pm »

Sabato 16 dicembre 2023, ore 20:30, Teatro G. Modena
Andrea Pozzi: "FRAGILE"


Torna sabato 16 dicembre 2023, alle 20:30, il tradizionale appuntamento annuale al Teatro G. Modena con il Palmanova Fotografia - Photo Show 2023, 8^ edizione, organizzato dal Circolo Fotografico Palmarino APS BFI, con un grande ospite: Andrea Pozzi!


Andrea Pozzi vi inviterà a perdervi con lui fra paesaggi sospesi ai confini dell’irreale.
Vagando in labirinti di alberi antichi, pianeti lontani e regni immacolati, vi racconterà la fragilità intrinseca della natura con un approccio fotografico che ricalca il suo singolare percorso di vita, forgiato da incredibili esperienze e da un animo sensibile, sempre pronto a stupirsi dinnanzi al bello e al sublime.
Vi aspetta un'esperienza coinvolgente e ispiratrice che vi saprà trasportare in pochi istanti in un universo parallelo.
“La fragilità del cristallo non è una debolezza ma una raffinatezza.”



Andrea Pozzi è un fotografo di fama internazionale, avventuriero e storyteller.

Sin da bambino Andrea ha sempre subito una forte attrazione per le terre lontane, che fantasticava di raggiungere scrutando antiche mappe sbiadite che riportavano misteriose diciture latine come “Hic sunt leones o hic sunt dracones”.
“Forgottenlands” è il suo personale progetto fotografico (o forse di vita), che lo ha portato nei luoghi più remoti del mondo, in tutti e 7 i continenti.
I numerosi riconoscimenti nei più importanti concorsi internazionali di fotografia naturalistica (incluso il più prestigioso al mondo, il BBC Wildlife Photographer of the Year) lo hanno proiettato nel panorama internazionale della fotografia di paesaggio.
È noto per la sua grande passione per l’avventura e per uno stile di vita anticonformista, che lo vede spesso protagonista di esperienze in solitaria e a volte singolari nella natura selvaggia.
Raccontare il proprio stato d’animo attraverso il paesaggio è diventato, negli anni, il fine primario del suo peregrinare.



L’evento è completamente gratuito ed aperto a tutti gli appassionati di fotografia, di viaggi, di natura e di bellezza.
Per info: cfpalmarino@gmail.com



Luigino

Il mio SITO - il mio BLOG