Luce naturale, artificiale e flash in fotografia: conoscerla e controllarla

Durata della parte teorica: 3 ore

Orario: sabato 2 novembre 2019, orario 15.00 – 18.00 presso Teatro G. Modena,  Via Dante Alighieri, 18, Palmanova

Il Pittore Gianni Borta ripreso in luce mista (naturale + flash) da Alberto Missana

 

La luce è la quintessenza della fotografia ma è anche uno degli elementi più difficile da gestire: quantità, qualità, colore, posizione e durata sono tutte caratteristiche che si mescolano tra loro davanti all’obiettivo del fotografo. Per fare la differenza nel mondo dell’immagine dobbiamo sapere “leggere” le condizioni di luce e sfruttarle al meglio, sapere quando aggiungere o togliere una fonte di luce modifica drasticamente il risultato della nostra attività fotografica.

Alberto Missana ci guiderà attraverso la scoperta di come migliorare il nostro uso delle varie fonti di luce, partendo dalla luce naturale, passando per la luce artificiale fino a capire i principi dell’uso dei flash utilizzati in studio o mescolati con la luce ambientale. La parte finale dell’incontro sarà dedicata al “reverse engineering”, una tecnica che ci permetterà di ricostruire lo schema di luce usato in una determinata fotografia e imparare come sfruttare queste informazioni per creare schemi adatti a nostri scopi.

Per poter fissare le informazioni acquisite saranno organizzate successivamente delle sessioni di prove pratiche con gruppi ristretti il sabato mattina presso la sede del Circolo Fotografico Palmarino durante il prossimo anno accademico 2019-2020, per prenotarsi è necessario:

  • essere in regola con il tesseramento CFP per l’anno 2019 e/o aver effettuato l’iscrizione per il 2020 (è possibile tesserarsi per il 2020 direttamente in teatro al costo di 30 €)
  • iscriversi nell’apposita sezione dedicata sul forum del CFP: http://www.cfpalmarino.it/forum/index.php?topic=24014.0
  • sarà possibile partecipare anche più volte a questi incontri, previa iscrizione

 

Lo scultore Giorgio Morandini ripreso da Alberto Missana in luce ambiente + flash

 

Leonardo Battista

“Fotografia a Km 0”

L’appuntamento del Palmanova Fotografia Photo Show 2019 è focalizzato sull’incontro con un grande fotografo naturalista italiano, Leonardo Battista, e sulla visione e narrazione delle sue meravigliose immagini a “Km 0”.

Leonardo Battista (Classe 1966), vincitore di numerosi e importanti concorsi fotografici internazionali, miglior fotografo Europeo del 2015 della categoria “fiori e piante” per il prestigioso Gesellschaft Deutscher Tierfotografen,  è un fotografo creativo ed innovativo: ama sperimentare nuove soluzioni compositive e cromatiche, con risultati di grandissimo pregio.

Leonardo ha iniziato il  suo percorso come fotografo nel 1988 a seguito dell’Etnomusicologo Salvatore Villani. Le sue foto corredano numerosi volumi  sui canti e sulle tradizioni del Gargano del Professor Villani.
Nel 2005 inizia ad occuparsi di fotografia naturalistica. Appassionato di Orchidee spontanee conduce uno studio fotografico sulle innumerevoli specie presenti nel territorio del Parco Nazionale del Gargano.
L’evento, organizzato in collaborazione con AFNI (Associazione Fotografi Naturalisti Italiani) sezione del Friuli Venezia Giulia e dal Circolo Fotografico Palmarino, si svolgerà a partire dalle 20:30 del 2 Novembre 2019, nella prestigiosa sede del teatro Gustavo Modena in Palmanova. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti a sedere.

 

 

 

Immagini copyright di Leonardo Battista

 

L’evento è promosso da:

 

Con il patrocinio della città di Palmanova, patrimonio Unesco           

VERBALE DI SELEZIONE IMMAGINI PER MOSTRA AL KULTURNI DOM

 

lunedì 2 settembre 2019, dalle 20:30, presso la sede del Circolo Fotografico Palmarino e con la partecipazione attiva dei 41 Soci presenti, si è svolta la selezione delle immagini per la mostra che verrà esposta ad Ottobre presso la prestigiosa sede del “Kulturni Dom” di Gorizia, dove troveranno spazio da un minimo di 33 ad un massimo di 36 immagini, in funzione degli spazi espositivi che verranno messi a disposizione del Circolo.

Sono preventivamente pervenute, mediante pubblicazione sul forum e nei tempi stabiliti, un totale di 88 opere di 44 autori.
Per acclamazione si è deciso di conservare una foto per ciascun autore, operando la prima selezione mediante voto palese dell’assemblea. Sono così rimaste in gioco 44 immagini di 44 autori.

Immediatamente dopo si è proceduto, mediante voto anonimo su apposita scheda all’uopo predisposta (con range di voto da 1 a 5, da attribuire a tutte le 44 immagini), alla selezione delle foto da ammettere alla mostra, determinando la classifica finale qui sotto allegata e scaricabile.

Classifica finale immagini Kulturni Dom

Il Direttivo ha comunque deciso di stampare tutte le 44 immagini selezionate, in modo da poterle utilizzare anche in successive esposizioni, quindi tutti i 44 autori dovranno far pervenire, auspicabilmente in formato tiff o psd alla massima risoluzione, senza firme e/o cornici, i files delle loro foto più votate, qui sotto rappresentate in miniatura ed in ordine sparso.

 

 

Gli autori sono tenuti ad inviare i tiff o psd delle immagini prescelte solo ed esclusivamente mediante la piattaforma Wetransfer agli indirizzi email info@tipogv.it e cfpalmarino@gmail.com (inviare ad entrambi gli indirizzi email) entro e non oltre martedì 10 Settembre, pena l’esclusione dalla mostra ed il subentro con foto precedentemente esclusa.

Le istruzioni per l’utilizzo (molto semplice) di Wetransfer si trovano QUI

Le immagini della precedente mostra “Palmanova tra storia e memoria” verranno nell’occasione consegnate ai rispettivi autori in occasione delle attività di montaggio in cornice della nuova mostra (in date ancora da stabilire).

Un grossissimo grazie a tutti i Soci che hanno inviato delle immagini davvero fantastiche per questa mostra, ai votanti ed agli scrutatori!